Ricette

Arance e Limoni Canditi


wpid-2015-03-30-09.26.44.jpg.jpeg

Per Pasqua quest’anno ho deciso di fare la colomba … in versione vegana naturalmente (troverete presto la ricetta) e per non tralasciare i dettagli ho deciso di fare anche le scorze di arance e limoni candite. Volendo evitare lo zucchero ho trovato una ricetta interessante su questo blog (grazie Daria), con il malto che ha funzionato alla perfezione! I miei canditi non solo erano buoni ma anche morbidi e hanno dato un meraviglioso aroma naturale di agrumi, non solo alla colomba ma anche alla mia pastiera che ho rifatto seguendo la ricetta pubblicata l’anno scorso.

Il procedimento è semplice richiede solo un po’ di pazienza. Il punto cruciale naturalmente è la scelta della frutta, non trattata e di qualità. Per i limoni ho usato quelli dell’albero dei miei direttamente dalla Liguria per le arance invece mi sono affidata ad un negozio biologico.

Ingredienti:
4 arance biologiche
3 limoni biologici
400g malto di riso
200ml acqua

Come si procede:
Prelevare la scorza dagli agrumi, per le arance incidere in 4 spicchi e rimuovere la buccia facendo attenzione a non romperla; per i limoni tagliare la buccia a spicchi eliminare il più possibile il bianco. Procedere con la fase di sbianchitura ovvero sbollentare le scorze per 4-5 min in acqua bollente e ripetere l’operazione per tre volte (per fare più in fretta conviene portare ad ebollizione due pentole di acqua in modo da avere subito l’acqua pronta per il secondo passaggio).
Scolare e asciugare le scorze su un canovaccio pulito, una volta fredde trasferirle in un sacchetto da freezer e congelare per almeno una notte. Il giorno dopo trasferire il sacchetto con le scorze dal freezer al frigo in modo da scongelare molto lentamente. A questo punto, con l’aiuto di un coltellino, eliminare il bianco in eccesso dalle scorze di arancia e se necessario anche dai limoni.
In una pentola versare il malto e l’acqua, aggiungere le scorze e cuocere a fuoco basso fino al completo assorbimento dello sciroppo, ci vorranno circa 2-2,5 ore, si consiglia di girare le scorze di tanto in tanto in modo che si candiscano bene tutte quante e su entrambi i lati. Quando tutto lo sciroppo è assorbito, stendere le scorze su un foglio di carta da forno aiutandovi con una pinza. Lasciare raffreddare, i canditi sono pronti per essere utilizzati.
Tagliarli a piccoli pezzetti aiutandovi con le forbici da cucina, infine inumidire con un pochino di acqua per separare bene le scorzette.
Oltre che per aromatizzare i dolci sono eccellenti anche da gustare in combinazione al cioccolato ad esempio tagliate a listarelle e ricoperte con cioccolato extra fondente!

Piatto: dessert
Difficoltà: media
Tempo: 3h 30′ (più tempo congelamento e scongelamento)

4 thoughts on “Arance e Limoni Canditi

  1. ok
    ma il popolo vuole provare, assaggiare…
    non solo leggere!
    io poi vado matto x i canditi….
    (a buon intenditor)
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...