Dessert · Ricette Vegan

Pastiera Vegana


pastiera fettina

La pastiera è sempre stato uno dei miei dolci preferiti, ma ora che non mangio formaggio, uova, burro, etc … e naturalmente non l’ho più mangiata e quindi ho voluto provare a trovare una alternativa si avvicinasse un po’! 🙂

Questa ricetta, ricevuta durante un corso a “La Sana Gola” devo dire che è una valida alternativa e tutto sommato anche abbastanza semplice da realizzare.

Come in generale tutti dolci, anche questo è meglio prepararlo il giorno prima, in particolare perché la farcitura cremosa si può addensare al punto giusto.

Ma ora mettiamoci al “lavoro”! 🙂

Ingredienti (tortiera 26cm):
Per la base
1Tazza farina farro integrale
1Tazza Farina 0
1Tazza Farina 2
1/2Tazza olio girasole
1/2Tazza malto
1/3Tazza latte di riso
pizzico di Sale

Per la farcia:
400g grano cotto
1/3Tazza latte di soia
1/3Tazza latte di riso
300ml sciroppo d’acero
200g tofu (meglio quello vellutato)
1/2 cucchiaino di vaniglia
4-5 albicocche secche
1Cucchiaio di scorza di arancia candita (con zucchero di canna)
1Cucchiaio di Agar Agar in fiocchi
2Cucchiai di Arrow root

Come si procede:
In una terrina unire tutti gli ingredienti solidi per la base e in un bicchiere graduato quelli liquidi, quindi fare un buco al centro degli ingredienti secchi e versare i liquidi (amalgamati in precedenza), quindi iniziare ad impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio.
Ungere una teglia da 26cm e cospargere con la farina, quindi stendere 3/4 della pasta con le mani direttamente nella teglia facendo dei bordi abbastanza alti, ma prestando attenzione a non lasciare la pasta spessa, soprattutto nella piega del bordo.
Con il resto del panetto formare delle strisce sottili larghe circa 2cm.
Passiamo quindi alla farcitura. In un pentolino scaldare il grano con i latti vegetali, finché tutto il liquido sarà assorbito e lasciare raffreddare.
In un bicchiere per minipimer frullare il tofu vellutato, lo sciroppo d’acero, la vaniglia, l’agar agar e l’arrow root. A parte tagliare a piccoli pezzetti le albicocche secche, unire insieme alla scorza di arancia candita e al grano e mescolare. Quindi unire anche gli altri ingredienti frullati e amalgamare tutto molto bene. A questo punto versare la farcitura nella tortiera con la base, posizionare le strisce facendo la classica griglia ed infine infornare a 180°C per circa 30-35 min.

SavedPicture-2014511211414.jpg
Togliere dal forno con attenzione perché la crema è ancora liquida, lasciare raffreddare a temperatura ambiente e poi mettere in frigo per almeno 4-5 ore, meglio se tutta la notte, per questo come dicevo è meglio preparare il dolce il giorno prima! 🙂 Al momento di servire spolverare con lo zucchero a velo! (piccola trasgressione!)

Questo dolce è l’ideale per una serata in  compagnia o per una occasione speciale, sia perché i nostri ospiti saranno pienamente soddisfatti e sia perché, anche se senza uova, burro e formaggio, è un dolce piuttosto corposo e così ne mangiamo la giusta quantità anche noi!! 😉

 

Piatto: dessert
Difficoltà: media
Tempo: 90 min (più tempo raffreddamento)

 

4 thoughts on “Pastiera Vegana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...