Primi · Ricette · Ricette Vegan · Unici

Tortino di Miglio e Zucca Gratinato al Miso&Tahin – Nutriamo la Terra!


Ecco che ormai siamo in Autunno! Qualcuno potrebbe dire che manca ancora una settimana, in realtà secondo la tradizione orientale la stagione autunnale inizia verso fine agosto!
In effetti se ci pensiamo già nella seconda metà di agosto possiamo sentire che qualcosa sta cambiando nell’aria, le giornate si sono tremendamente accorciate e tutto sembra avere un movimento di raccolta, di lasciare andare il superfluo e di portare verso l’interno. Lo possiamo comprendere semplicemente osservando gli alberi che via via perderanno le foglie e concentrano la loro linfa verso l’interno.

I colori dal rosso assumono tutte le tonalità del giallo, ocra, bruno, sono magnifici e brillanti. La luce al tramonto è davvero unica in questa stagione, e porta con se il desiderio di riflessione e raccoglimento.

La varietà di ortaggi che ci offre la terra è incredibilmente generoso.

Anche noi cominciamo a sentire il bisogno di cibi più consistenti che danno tono e calore.

La visione occidentale e orientale di questa stagione è piuttosto diversa (almeno nell’accezione odierna). Per noi è una stagione di transizione verso l’inverno, legata all’arrivo del freddo e del buio, una stagione che quasi sta sparendo.

La visione orientale è molto più complessa e completa, molto più romantica ed emozionale, molto più importante e centrale per il benessere del corpo e della mente. Chissà, forse tanti malesseri e malanni si propagano proprio per una scarsa attenzione a questa stagione! 😉

Questa è la “stagione” regolata dall’energia Terra, un’ energia che accoglie, che dà forma e tono, che nutre. E’ caratterizzata dal colore giallo, dal sapore dolce e dalla consistenza cremosa. Secondo la tradizione orientale ogni energia è legata a organi specifici, in questo caso sono stomaco, pancreas e milza.

Sarà che in questi giorni piove spesso e le temperature si sono abbassate, sarà che sono arrivate le buonissime zucche, ma ho sentito il bisogno naturale di preparare un piatto tipico di questa stagione e della tradizione Macrobiotica: miglio e zucca! … però in versione un pochino più ricca sotto forma di tortino, leggermente gratinato con una crema di miso-tahin che crea una sottile crosticina molto golosa 🙂 [n.d.r. finalmente ecco una ricettina salata!! 😉 ]

Questo piatto racchiude tutte le caratteristiche dell’energia Terra: è giallo, è dolce, è cremoso, usa il miglio, il cereale Terra per eccellenza!

E’ un ottimo primo che possiamo abbinare a diverse verdure e volendo anche a dei legumi.

Nella scelta delle verdure possiamo preferire sia delle foglie verdi, cotte brevemente, io per esempio l’ho abbinato al tarassaco, croccante e amaro, ripassato in padella con olio e aglio. Ho poi affiancato un po’ di kinpira di bardana e carote ed infine del cavolo cappuccio rosso in agrodolce con mela.

Come vedete, nel piatto è importante avere non solo alimenti diversi ma anche consistenze, colori e sapori diversi. Questa varietà crea dinamismo nel piatto e dentro di noi, mescola l’energia facendola fluire.

Questo tortino di miglio e zucca è un piatto molto indicato anche per diabetici ed essendo naturalmente senza glutine anche per i celiaci.

La sua preparazione è talmente semplice che non ne potrete più fare a meno! 🙂 … e allora nutriamo la Terra!

Ingredienti (dose per 4 persone):
1T miglio decorticato
2T zucca bio sbucciata a cubetti (se si usa zucca arancione si può tenere)
1/2 cipolla
3T acqua
1/2c miso
1,5c tahin
olio evo
tamari
rosmarino
sale integrale marino

Come si procede:
Sciacquare il miglio.
In una casseruola stufare la cipolla, quindi aggiungere il miglio lavato, la zucca, coprire con 3 volumi di acqua, aggiungere un pizzico di sale e aggiungere un rametto di rosmarino. Cuocere dal bollore per circa 20min. fino al completo assorbimento del liquido. Salare con tamari. mescolare e disfare col cucchiaio la zucca in modo che si crei una consistenza cremosa.
Rivestire una teglia con carta forno, stendere il miglio cotto nella teglia in modo omogeneo.
In una ciotola mescolare miso e tahin e aggiungere acqua fino alla consistenza desiderata, abbastanza fluidi ma non troppo liquida.
Cospargere tortino con la crema e spolverare con semi di sesamo, io ho scelto quelli neri per il contrasto di colore.
Gratinare in forno caldo a 180°C per 15-20min, per fare crosticina!


Lasciare raffreddare prima di tagliare. Servire tiepido, da solo o accompagnato da verdure! 🙂

 

Piatto: primo
Difficoltà: semplice
Tempo: 45min

3 thoughts on “Tortino di Miglio e Zucca Gratinato al Miso&Tahin – Nutriamo la Terra!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...