Contorni · Ricette · Ricette Vegan

Crackers con semi di chia senza farina


wpid-20150628_131058.jpg

La ricetta che vi racconto oggi l’ho fatta un paio di settimane fa, prima che il caldo estivo arrivasse prepotentemente 🙂 … vi dico questo perché oggi non mi sognerei mai di accendere il forno, né tanto meno chiederei a voi di farlo! … quindi vedete voi se provare questi crackers decisamente insoliti subito o aspettare che si ritorni a temperature più basse … per questa volta non me ne avrò a male! 🙂

L’idea che ho avuto è stata di fare dei crackers stuzzicanti, croccanti e sfiziosi, senza farina, ma senza rinunciare alla fibra e ai nutrienti dei cereali integrali e dei semi, per questo ho pensato di usare delle gallette e dei cereali misti in fiocchi (è possibile fare dei crackers gluten free scegliendo ingredienti appropriati).
Dal punto di vista nutrzionale l’uso dei semi rende i nostri crackers ricchi di sali minerali, vitamine e proteine preziose.

Si prestano bene per delle bruschette estive, per spalmarci delle salse sfiziose o per essere sgranocchiati così semplicemetne per uno snack nutriente e salutare! 🙂

Ingredienti:
6-7 gallette di riso e quinoa
1 manciata di fiocchi di cereali misti
6-8 nocciole
2 cucchiai di semi misti
2 cucchiaini di semi di chia
1,5 cucchiaino di erbe aromatiche miste
100ml acqua
sale
olio evo

Come si procede:
Fare ammorbidire le gallette nell’acqua per qualche minuto. Nel frattempo in un mixer sminuzzare i fiocchi di cereali e tritare le nocciole e i semi misti con le erbe aromatiche. In una ciotola amalgamare tutti gli ingredienti compresi i semi di chia fino ad ottenere un impasto morbido e farlo riposare une mezz’oretta in frigo in questo modo i semi di chia assorbiranno l’eccesso di umidità rendendo l’impasto compatto.
Quindi tra due fogli di carta da forno stendere una sfoglia sottile, tagliare i crackers della forma desiderata, io con la rotellina taglia pasta ho fatto dei rettangoli, spolverare di sale e passare un filo d’olio.

wpid-20150628_120838.jpg

Cuocere in forno caldo a 180-190°C per 15-20min.
Lasciare raffreddare e gustarli da soli o in compagnia! 🙂

  wpid-20150628_131135.jpg

Piatto: contorno
Difficoltà: semplice
Tempo: 60 min.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...