gluten free · Primi · Ricette · Ricette Vegan

Zuppa Tao


 

SavedPicture-201433015518.jpg

L’idea di questa curiosa zuppa l’ho avuta una sera a cena a casa di un’amica; lei aveva preparato una zuppa tao verde/arancio e io ho pensato come realizzarla con altri colori, quelli più classici a cui siamo abituati a pensare al tao … bianco e nero!
Non è stato difficile trovare gli ingredienti giusti, dato che la natura ci regala alimenti così variegati, inoltre per accentuare il colore scuro, al posto del sale, ho pensato di usare  la salsa di soia. Ecco che così ho deciso di usare un condimento alternativo anche per l’altra zuppa, ma non troppo per non virare il colore.
Vi ho incuriosito? Bene, mettiamoci subito al lavoro e per prima cosa mettiamo gli azuki in ammollo … 🙂

Ingredienti:
1 cipolla bianca grande
1 cavolfiore (circa 400g)
Brodo vegetale
Shiro Miso (Miso bianco)
200g azuki
1 cipolla
erbe aromatiche
Shoyu (salsa di soia)
4 cucchiai olio evo
sale

Come si procede:
Mettere gli azuki in ammollo per 10-12 ore.
Scaldare 2 cucchiai di olio in una padella, unire la cipolla a fettine, rosolare brevemente quindi aggiungere il cavolfiore tagliato a cimette, saltare per un paio di minuti, quindi coprire con il brodo vegetale e cuocere per 20-25 min. (il cavolfiore deve essere morbido e quasi disfarsi), salare con 1-2 cucchiaini di miso bianco e se necessario aggiustare con il sale.
In un’altra pentola rosolare la cipolla con il resto dell’olio, aggiungere gli azuki e le erbe aromatiche, quindi coprire con l’acqua (2 volumi) e cuocere per 40-50 min, se necessario aggiungere altra acqua (soprattutto se cuocete i fagioli senza coperchio). Lasciare raffreddare, quindi salare con la salsa di soia.
Frullare le due zuppe che dovranno avere una consistenza abbastanza densa, ma non tropo. Scaldarle nuovamente, quindi con l’aiuto di due mestoli versare il contenuto di ciascuno in una fondina contemporaneamente per disegnare … o quasi 🙂  il simbolo del Tao … e avere le due zuppe separate nello stesso piatto. Le potete gustare separatemene o combinandole, inoltre vi potete sbizzarrire con tantissime combinazioni di sapori e colori! 🙂 Un modo diverso di gustare una bella zuppa!

Piatto: primo
Difficoltà: semplice
Tempo: 1h (più tempo ammollo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.