Dessert · Ricette Vegan

Biscotti “Spicy&Crunchy”


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’atmesfera del Natale non è fatta solo da luci e decorazioni, ma anche di odori, profumi e sapori che immediamente ci riportano a quando eravamo piccini! Per potare con noi questa bella emozione non solo a Natale ma ogni volta che ne abbiamo voglia, dei bei biscotti sono proprio quello che ci vuole! Ho sperimentato questa ricetta molto profumata (ormai stracollaudata … perchè li ho già rifatti più volte! 🙂 … anche dopo Natale!) e credeteci, i bisocotti non contengono tutti quegli ingredienti che di solito invece mettiamo. Una alternativa al classico biscotto, senza rinunciare al dolce piacere, ma senza uova, burro, zucchero! … Come sono fatti? 🙂 
Vi svelerò la mia ricetta, che potrete modificare a vostro piacere sostituendo alcuni ingredienti secondo il vostro gusto, ad esempio usando mandorle o noci al posto delle nocciole o altra frutta secca al posto di quella usata qui, così pur usando sempre la stessa ricetta in realtà saranno sempre diversi. Quindi seguitemi in cucina!

Ingredienti:
250g farina tipo2
100g farina di riso
130g nocciole (da tritare finemente)
1 bustina di lievito tipo cremor tartaro
200ml succo di mela
3 cucchiai di olio di semi di mais (spremuto a fredddo)
3 cucchiai di uvetta
5 fichi secchi
5 albicocche secche
50g cioccolato extra-fondente 80%
1 pizzico di sale
cannella a piacere
zenzero fresco grattugiato (circa un centimetro di radice fresca)

Come si procede:
In una terrina versare le farine la granella di nocciole e il lievito. Mettere in acqua tiepida l’uvetta; quando si è ammorbidita strizzatela e mettetela insieme ai fichi, alle albicocche e al cioccolato in un frullatore e tritate grossolanamente quindi aggiungeteli alle farine. Aggiungere anche l’olio, il succo di mela, la cannella e lo zenzero grattugiato. Cominciate ad amalgamare gli ingredienti con le mani e quando sono aggregati insieme trasferire su una spianatoia e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto. Lasciare riposare a temperatura ambiente per 10 minuti. Con il mattarello, stendete una sfoglia di mezzo centimetro, direttamente su un foglio di carta forno. A questo punto potete tagliare i biscotti della forma che più vi piace con le formine, io ho scelto cuori, stelle, abete e fiore. Impastate nuovamente gli scarti, stendete la sfoglia e tagliare altri biscotti. Ripetere fino ad esaurimento della pasta. Mettere i biscotti su un foglio di carta forno e cuocere in forno caldo a 180°C per 20 minuti. I biscotti sono pronti per essere assaporati e condivisi! Disponeteli su un bel piatto e spolverate appena appena con zucchero a velo! … Assaggiateli ancora tiepidi, scoprirete che sono morbidi e croccanti, con sapore diverso a ogni morso a seconda che vi capiti una pepita di cioccolato o un pezzetto di fico, piacevolmente speziati da zenzero e cannella!

Difficoltà: semplice
Tempo: 30 minuti + cottura
Piatto: dessert

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...